Stefania Olga Sbrissa

Stefania Olga Sbrissa

Nasce a Vimercate (MI) il 20 agosto 1970.

Nel 1989 consegue la maturità scientifica presso il Liceo Scientifico statale "Vittorio Veneto" di Milano.

Tra il 1992 ed il 1993 segue il primo corso di perfezionamento di Inglese - lingua attualmente che padroneggia fluentemente - presso il capoluogo lombardo e dal 1995 al 1996 studia presso il Texnologiko Ekpaideytiko Idryma di Atene nell'ambito del programma Erasmus.

Sin dal 1997 assolve il ruolo di consulente tecnico per conto della CHIESA DI GESÙ CRISTO DEI SANTI DEGLI ULTIMI GIORNI per la quale svolge indagini territoriali ed urbanistiche nel nord Italia con lo scopo di selezionare terreni idonei all’edificazione di luoghi di culto, prestando assistenza tecnica, anche in lingua inglese, durante tutte le fasi di acquisto ivi comprese i rapporti con le amministrazioni comunali e gli studi di fattibilità tecnica e finanziaria. Il rapporto professionale prosegue tuttora.

Tra il 1997 ed il 1998 collabora con lo studio PIRAS di Genova occupandosi prevalentemente di progettazione architettonica.

Nel 1998 si laurea presso la facoltà di Architettura del Politecnico di Milano con la tesi sociologica “Le stanze della mente. Studio sull’Habitat Sociale dell’Ospedale Psichiatrico di Trieste.” (voto 100/100) nella quale analizza le culture della progettazione architettonica nei luoghi di cura e assistenza, attingendo alle ricerche ed esperienze svolte nelle Asl e nei Centri di Salute Mentale (tesi pubblicata nel 2002 all'interno del libro "Abitare la cura"a cura del prof. Sergio Marsicano per la casa editrice Franco Angeli). Dallo stesso anno sino al 2003 segue vari corsi di lingua spagnola presso il Comune di Milano.

Nel 1999 collabora con TAM PROGETTI nella progettazione esecutiva di alcuni Cinema Multisala per conto della Medusa Film.

Nel 2000 partecipa al concorso per la progettazione preliminare riguardante la ristrutturazione, il recupero e la riqualificazione dei fabbricati nell’area dell’ex Macello di Vigevano (Mi) .

Nel 2001 collabora con lo studio LABORATORIO D'ARCHITETTURA di Merate (LC) per alcuni progetti di arredo urbano e partecipa al Concorso Internazionale per la progettazione della nuova Sede del Governo Regionale della Castiglia a Valladolid (Spagna).

Nel 2004 supera l'esame di stato abilitativo e si iscrive presso l'Ordine degli Architetti della Provincia di Milano. Lo stesso anno affronta progetto e direzione lavori nella ristrutturazione dei locali della nuova sede del “Centro di Yoga Integrale” a Paderno Dugnano (Mi).

Tra il 2003 ed il 2005 collabora con la designer CARLA CECCARIGLIA nella progettazione esecutiva di interior design di alcuni spazi abitativi in Italia, in Spagna e in Belgio.

Dal 2006 al 2007 si occupa della progettazione e realizzazione del negozio di prodotti naturali “Banian” presso il Centro Polivalente “La Corte Lombarda” di Bellinzago (Mi).

Negli ultimi anni ha continuato a consolidare il proprio ruolo di consulente tecnico della "Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni" affrontando progetti e interventi di ristrutturazione di alcune abitazioni private a Milano.